ENJOY THE WORLD

IL GIAPPONE IN LIBERTA': NELLA TERRA DEI SAMURAI

Nella terra dei Samurai

Un itinerario in piena libertà pensato per i grandi viaggiatori.

Partenze giornaliere

Parti quando vuoi con Orizzonti Asolani!

Giappone

Un itinerario in libertà nella Terra dei Samurai

ORIZZONTI ASOLANI vi propone Giappone in libertà: Nella terra dei samurai per 14 giorni e 12 notti.

Un itinerario in piena libertà pensato per i grandi viaggiatori.

Alcuni approfondimenti sull’itinerario.

TOKYO

Come chiamarla? Metropoli? Megalopoli? Città-stato? Nessuna definizione è adeguata per definire l’agglomerato umano che si condensa in questo spazio immenso, affollatissimo, che copre complessivamente 88 km da est a ovest e 24 da sud a nord, e che comprende 23 circoscrizioni elettorali, 26 città minori, 7 cittadine e 8 paesi. È la Natura la vera divinità giapponese. A partire dal Fujiyama, proseguendo con i parchi nazionali dell’Hokkaido o di Nikko e Hakone, terminando con le zone costiere del Kyushu e dello Shikoku, la Natura giapponese è amata e riverita come un’autentica divinità.

KYOTO
Lo scrigno dei tesori del Giappone: ci sono più templi e santuari a Kyoto che chiese a Roma, e non ce n’è nessuno che non valga la pena visitare: se a questo si aggiunge che Kyoto si trova nel cuore della regione turistica del Kansai, una vera miniera di tesori di ogni tipo e forma, si può ben capire come una sosta in questa città fantastica sia il cuore di ogni viaggio in Giappone. Non si può visitare Kyoto senza vedere uno dei suoi templi: il celebre monastero buddhista Kiyomizu, in cima alle colline orientali (Higashiyama), dalla cui terrazza di legno si domina la città, e che, soprattutto, è incastonato in un parco di alberi le cui foglie giocano all’arcobaleno. L’antica città di Nara si raggiunge comodamente da Kyoto in solo mezz’ora di treno espresso. Fondata nel ‘710 dall`imperatore Kammu fu per un lungo periodo capitale del Giappone. Introdotto dalla Cina all’inizio del 6° sec., il buddismo fiorì a Nara e godette del favore ufficiale dei sovrani e dell’aristocrazia, riuscendo a coesistere con lo Shintoismo. Oggi, Nara è rimasta una città piccola e quieta, con grandiose testimonianze della sua passata gloria e con un carattere decisamente tradizionale; per questo motivo, è profondamente amata da tutti i viaggiatori, e fa parte stabile di tutti i circuiti turistici classici.

HIROSHIMA
Hiroshima è una delle città più affascinanti, commoventi ed amichevoli dell’Estremo Oriente, e sarebbe un vero peccato lasciarsela indietro. Interamente ricostruita dopo il bombardamento atomico (solo un edificio è rimasto in piedi a testimoniare la violenza della bomba), oggi la città è la capitale mondiale della pace; l’attenzione turistica è puntata sul Memorial Park, dove è stato costruito l’Hiroshima Peace Memorial Museum, ricco di oggetti, foto, plastici, filmati del prima e del dopo bomba. Sulla spianata davanti a questo è il Cenotaph for the A-bomb Victims che conserva al suo interno i registri con i nomi delle vittime della bomba. Attorno al parco, si sviluppa una città moderna, colorata ed elegante, giovane ed entusiasta della vita, dove il viaggiatore straniero viene accolto con un calore inusitato in Giappone.

OSAKA
Osaka è la seconda città per importanza dopo Tokyo; almeno per quanto riguarda la tecnologia, il commercio e l’industria. Del suo glorioso passato, purtroppo, non restano che pochissime testimonianze, perché il resto è stato ridotto in cenere dai bombardamenti della seconda guerra mondiale. Anche il celeberrimo castello dei samurai in realtà è una copia post bellica dell’originale. Forse potremmo dire che quella che di giorno è una megalopoli piuttosto anonima, con pochi punti di interesse, di sera si trasforma in una scintillante e vibrante città del futuro, all’insegna delle insegne al neon (zona di Namba), dei grattacieli vertiginosi (quartiere di Umeda), dei quartieri dei giovani alla moda (Amerika Mura), dei centri commerciali aperti tutta la notte, dei locali del pachinko e dei ristoranti di sushi. Una visita notturna di Osaka vi convincerà che il mondo di Blade Runner è realtà

  • Partenze giornaliere

LA QUOTA COMPRENDE

  •  il volo intercontinentale;
  • i pernottamenti (senza colazione);
  • l’abbonamento ferroviario “Japan Rail Pass” valido per tutta la durata del soggiorno;
  • qualche visita su base collettiva con guida in lingua inglese (vedi programma dettagliato)

Quotazione su base doppia.

VIEW THE PHOTOS

1895,00€ / Persona

[rev_slider_vc alias=”giappone-in-liberta”]

INCLUDED AND NOT

    • tutti i pernottamenti, senza colazione YES
    • Volo intercontinentale YES
    • L’abbonamento ferroviario “Japan Rail Pass” per tutto il soggiornoYES
Qualche visita su base collettiva con guida inglese (vedi programma)YES

PACKAGE DETAILS

1° GIORNO: ITALIA - TOKYO

Partenza per Tokyo con vettore di linea IATA.
Volo notturno. Pasti a bordo.

2° - 4° GIORNO: TOKYO

Trasferimento in navetta in hotel. Tre pernottamenti.
Nella quota è inclusa una intera giornata in escursione in pullman ad Hakone, da dove si sale sul Fujiyama fino alla Pagoda della Pace. Pranzo in ristorante.
In seguito, si effettua una crociera sul lago Ashi e si sale in funivia sul Monte Komagatake.
Rientro a Tokyo in pullman (Ginza e Shinjuku), da dove i passeggeri potranno tornare in hotel liberamente.
Possibilità di escursioni libere a Kamakura, Nikko.

5° GIORNO: TAKAYAMA

Trasferimento a Nagoya in treno proiettile, quindi proseguimento per Takayama in treno espresso (utilizzando per entrambe le tratte il Japan Rail Pass).
Pomeriggio a disposizione per la visita della cittadina, nel cuore delle Alpi giapponesi.
Pernottamento.

6° GIORNO: SHIEAKAWA - KANAZAWA

Ultime ore a disposizione, quindi partenza per Kanazawa in autobus di linea, che effettua una sosta di tre ore circa nella valle di Shokawa, per la visita (libera) al villaggio di Shirakawa, patrimonio culturale dell’Umanità posto sotto la protezione dell’Unesco. Pernottamento.
A metà strada fra le città di Takayama e Kanazawa è situata Shirakawa. Questo distretto rurale, incastonato in uno scenario montano di grande suggestione, è noto soprattutto per le sue antiche case dai tetti di paglia (gassho-zukuri); la loro bellezza è tale che l’intero villaggio è stato posto sotto la protezione dell’Unesco.

7° GIORNO: KANAZAWA - KYOTO

Giornata a disposizione per la visita della città.
Nel tardo pomeriggio, trasferimento a Nagoya in treno espresso, quindi proseguimento per Kyoto in treno proiettile (utilizzando per entrambe le tratte il Japan Rail Pass).
Pernottamento.

8° - 10° GIORNO: KYOTO

Tre ulteriori pernottamenti.
Nella quota, è inclusa una escursione a Nara: la visita del Parco di Nara, il Tempio Todaiji, il Tempio Kasuga.
Possibilità di escursioni libere a Ise, Toba, Kobe, Himeji, Monte Koya, Osaka, Okayama.

11° - 12° GIORNO: HIROSHIMA

Trasferimento a Hiroshima in treno proiettile (utilizzando il Japan Rail Pass).
Due pernottamenti.
Possibilità di escursioni libere a Okayama, Kurashiki, Miyajima.

13° GIORNO: OSAKA

Trasferimento a Osaka in treno proiettile (utilizzando il Japan Rail Pass).
Giornata a disposizione per la visita della città.

14° GIORNO: OSAKA - ITALIA

Trasferimento libero (possibile anche in treno utilizzando il Japan Rail Pass) in aeroporto per il volo di rientro.
Volo diurno.
Arrivo previsto in Italia nel pomeriggio.

SCOPRI ANCHE LE ALTRE PROPOSTE DI ORIZZONTI ASOLANI

Viaggio avventura negli USA

Il Giappone in libertà

Seychelles: Mahè, Pralin, Las Digue

Weekend Pedalando verso S. Antonio

ORIZZONTI ASOLANI

  • Piazza Onè 19/4, Fonte, TV, Italy

  •    Mobile: +39 349 3943724

  •    Mail: info@orizzontiasolani.com

    

GALLERY

CONTATTACI

THANKS TO

© Copyright 2016 by Orizzonti Asolani Travel Company - Made With Bysite